La timidezza delle chiome di Pietro Maroè

La timidezza delle chiome è un fenomeno che induce i rami a svilupparsi e modellarsi in modo tale da non toccare altri alberi. L’effetto che ne consegue è veramente spettacolare.

La timidezza delle chiome
La timidezza delle chiome

La prefazione mi ha fatto commuovere molto. Il babbo dell’autore ha avuto un rapporto burrascoso con lui ma nella prefazione è riuscito a trasmettere la passione che entrambi hanno per l’arboricoltura e trovare in questa una alchimia naturale.

L’autore ci vuole aiutare a capire meglio come immergerci in un bosco ed ascoltare e osservare ciò che ci raccontano gli alberi.

Nei suoi racconti entra molto nello specifico dei vari trattamenti che effettua praticando il tree-climbing ovvero arrampicandosi letteralmente su alberi tramite carrucole e funi.

“Il mondo visto dalla cima degli alberi è diverso: sembra migliore, è più facile viverci quando scendi. Impari a stare sulla terra come le piante: con calma.”

La prossima volta che cammineremo in un bosco ascolterermo le foglie sotto le nostre scarpe, inspireremo col naso per riempire i polmoni dei profumi naturali e alzeremo lo sguardo per scorgere la timidezza delle chiome e tutto questo ci farà stare molto bene.

Music: http://www.purple-planet.com

Vi consiglio la lettura di questo libro magari passando in biblioteca, oppure acquistandolo on line dai link di seguito:

La Timidezza delle Chiome: acquista in formato cartaceo
La Timidezza delle Chiome: acquista in formato digitale kindle

Scopri gli altri libri da leggere assolutamente, clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.