“Il condominio degli amori segreti” Livia Ottomani

Il condominio degli amori segreti mi è stato consigliato dalla Biblioteca Comunale della mia città, che elenca tutti i mesi in un opuscolo i migliori libri del mese.

L’invitante copertina, la descrizione della trama da parte delle ragazze della biblioteca e l’accattivante storia su chi ha scritto questo libro, mi ha spinto a prenotarlo per leggerlo, e l’attesa ne è valsa la pena.

Nella seconda guerra mondiale, all’interno dei condomìni, venivano coltivati piccoli orti che servivano per avere a disposizione un pochino di verdura, da dividere tra i condòmini in momenti in cui il cibo scarseggiava tanto.

Oggi, come allora, in questo libro si racconta la storia di vari condòmini che collaborano nella coltivazione di questo orto ma anche a coltivare la coesione delle loro vite.

Non ho per niente intenzione di raccontarvi un minimo della trama di questo libro veramente accattivante e per niente banale nel finale. Come in ogni condominio che noi conosciamo i protagonisti non sono mai simili e ogniuno ha una storia originale da raccontare.

Romanzo leggero da leggere in pochi giorni, che ti fa bramare di averlo in mano per capire come si svolgeranno le vite dei protagonisti.

Una volta finito pensi: e adesso che faccio?

Così vai a cercare la protagonista e…. Livia Ottomani

Vi consiglio la lettura di questo libro magari passando in biblioteca, oppure acquistandolo on line dai link di seguito:

Acquista “Il condominio degli amori segreti” in formato cartaceo

Acquista “Il condominio degli amore segreti” in formato digitale Kindle

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.