La macchina del tempo: sabato

Dopo questo piccolo viaggio nei ricordi è giunto il momento di accompagnarvi nel presente con ciò che vi FA STARE BENE OGGI.
Molti amano la propria famiglia, altri viaggiare, il cibo, droga, sesso e rock and roll…

“Oggi mi rende felice avere accanto persone che mi amano e aver imparato ad amarmi, soprattutto saper godere delle piccole gioie della vita”

“Mi fa stare bene cantare, ascoltare buona musica, ballare e abbracciare chi si ama”

“Oggi mi rende felice avere tempo per la famiglia e per me stessa, vedere mio figlio soddisfatto e sereno e a dirla tutta, quando posso, un viaggio mi appaga molto”

“Una giornata di sole, una bella camminata, due chiacchere tra amici”

“Vedere i miei figli felici”

“Oggi sono felice quando leggo un bel libro. .. quando vado al cinema e vedo un bel film… quando posso stare con persone che mi vogliono bene (non necessariamente la mia famiglia!)”

“Vedere la mia famiglia unita tutti i giorni!!!”

“Viaggiare”

“Vorrei sparire ma mia figlia è troppo importante per me”

“Il sorriso di Matilde, far ridere Francesca, riuscire a indovinare la canzone da ascoltare che sia perfetta per lo stato d’animo in cui mi trovo in un determinato momento e cucinare per gli amici”

“Oggi ciò che mi rende più felice è stare in compagnia delle persone a cui voglio bene, magari davanti ad un buon bicchiere di vino e fare tante chiacchiere. Purtroppo, troppo spesso, manca il tempo. Ah… rivorrei tanto la mia nonnona”

“A parte il sesso e la droga? Direi…viaggiare”

“Vivere fuori di casa e avere la mia indipendenza”

“Oggi mi rende felice ripensare a quello che facevo in passato e raccontarlo a mio figlio…perché gli anni 80 sono stati bellissimi!”

“Ora mi rende felice fare quello che faccio. .. cioè il cercare di trasmettere l’andare avanti… perché anche se nel presente non si capisce quanto si sta passando…probabilmente lo si capirà più avanti… dove tutto sarà più ridimensionato”

“Mi rende felice avere Luca”

“Stare con le persone che amo, ridere, mangiare gelato quando ne ho voglia, leggere un libro che mi emoziona, meditare, svegliarmi la mattina ed essere curiosa di sapere cosa mi capiterà di fare al lavoro. Avere tempo”

“Le belle persone che mi circondano e la moto!!”

“Quando guardo gli occhi del mio cane. A volte litighiamo, mi fa preoccupare, mi fa ridere però si…..lui mi rende felice”

“Oggi (in questo preciso periodo) non riesco a parlare esattamente di felicità; piuttosto soddisfazione e apprezzamento: guardo tutti i momenti brutti che sono passati e sono orgogliosa di avercela bene o male fatta, penso alle persone che ho avuto vicino, a quelle che ho tutt’ora vicino…e le ringrazio ogni volta che posso, dicendo loro quello che sono riuscite a fare per me. Cerco di apprezzare tutte le piccole cose belle che mi accadono, ma non riesco a esultare di gioia”

“Un viaggio, un incontro casuale con una persona simpatica o intelligente o strana…”

“Oggi mi rende felice, quando ho tempo libero, spostarmi da casa, uscire dalla routine, cambiare aria, vedere paesaggi nuovi. Anche soltanto per una gita fuori porta dalla mattina alla sera. Scegliere una meta poco affollata, godermi una giornata senza fretta, senza impegni, senza pensieri. Camminare per le stradine di qualche borgo, magari visitare qualche piccolo museo, o sito archeologico, o andare a cercare mostre, fiere, mercatini. Piccole vacanze che durano il tempo di una domenica, per smaltire lo stress accumulato in settimana e ricaricare le batterie (o lo spirito)”

Leggere i vostri ricordi mi ha fatto rivivere momenti belli delle vostre vite e mi ha fatto stare bene. Forse noi abbiamo vissuto le nostre infanzie allo stato brado, cercando di giocare con quel poco che c’era e ci faceva felici comunque.
Oggi i bambini vivono in una società che impone loro determinati giochi e scandisce le loro vite con impegni improrogabili dei quali i loro genitori non possono fare a meno…nelle prossime settimane cercherò di inoltrare questionari simili a quelli trattati durante questa settimana a delle scuole, chiedendo di compilarlo in forma anonima… perchè se voi cercate su google “cosa fa stare bene un bambino” escono fuori una marea di suggerimenti per i genitori, ma MAI risposte avute dai bambini.
Ah dimenticavo, cosa mi rende felice oggi?
Beh la foto è inequivocabile:
Mio marito Giovanni che ogni mattina si alza ed io non so cosa avrà in mente di fare;
Andrea, mio figlio, che ogni giorno mi rende la persona più orgogliosa del mondo per la persona che è diventata e non credo sia solo merito mio;
Viaggire:  scoprire nuovi posti, immergersi in mezzo alle altre persone per capire di più questo pazzo mondo.

Grazie a tutti per le vostre esperienze e Statemi Bene Tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.