Cibo Amoremio

Uno degli aspetti che regolano il nostro stare bene è IL CIBO.

Inutile tergiversare sul fatto che ognuno di noi adori del cibo piuttosto che un altro. C’è chi adora il cioccolato e chi preferisce una torta salata e poi ci sono io che qualsiasi cosa mi viene proposta non dico mai: “no grazie, non mi piace”.

Chimicamente la serotonina influisce notevolmente su di noi regolando umore e sonno, facendoci mangiare un bue o saziandoci con un grissino. La seratonina è in grado di regolare la serenità o l’odio verso il mondo intero. Ebbene è come una best friend del nostro cervello con cui ogni tanto siamo costretti a litigare.
Ci sono alimenti che possono aumentare la produzione di serotonina, che assieme alla melatonina ci regalano buon umore.

Cucinare è un pochino come camminare o andare in bici: lo puoi fare bene, lo puoi fare male, o lo puoi fare come un pluridecorato chef. Quello che mi sento di scrivere è che se lo si fa mettendoci amore, gli ingredienti avranno più sapore. Questo anche per chi è a dieta: preparare un’insalata comprandola dal contadino, magari con i pomodori appena colti che profumano ancora di sole, oppure i cetrioli o le zucchine fresche, avendo cura di pulirle, tagliarle in tocchetti adeguati, vi farà percepire un sapore migliore e vi sentirete sazi molto prima!

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti.

(Julia Child)

Leggi l’articolo in cui racconto la mia esperienza al corso di cucina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.